Windows Server 2016 Datacenter

Svuota

629.002,079.00

Descrizione

Perché Windows Server 2016 Datacenter

Windows Server 2016 Datacenter ti aiuta a costruire una rete resiliente e offre molte caratteristiche esclusive che sono uniche per questa edizione. Tra di queste si trovano macchine virtuali schermate, funzionalità SDN (Software Defined Networking) e Storage Spaces Direct e Storage Replica. Per le organizzazioni che cercano di aumentare i loro sforzi di virtualizzazione, Microsoft Windows Server 2016 Datacenter è la scelta giusta. Tra le nuove caratteristiche più significative di Hyper-V vi sono i progressi nel failover clustering, che aumenta la resilienza allo storage temporaneo e alle interruzioni di rete.

Cosa c’è di nuovo in Windows Server 2016 Datacenter

  • Tecnologie cloud e container Windows per una maggiore velocità e flessibilità.
  • Failover clustering per aumentare la resilienza durante le interruzioni temporanee dello storage o della rete.
  • Gestione sicura del sistema di server con i nuovi ruoli di server e Minimal Execution in Nano Server senza interfaccia grafica per aumentare le prestazioni e ridurre i requisiti di manutenzione.
  • Storage Replica fornisce una protezione proattiva contro i guasti.
  • Storage Spaces Direct permette di costruire sistemi di storage scalabili e altamente disponibili con lo storage locale.
  • Le macchine virtuali schermate proteggono i tuoi dati all’interno delle macchine virtuali da accessi non autorizzati.
  • Capacità di Software Defined Networking (SDN) per gestire e configurare centralmente i dispositivi di rete fisici e virtuali, come router, switch o gateway.
  • Maggiore sicurezza con Windows Server 2016 Datacenter.

Microsoft Windows Server 2016 Datacenter ti aiuta a far fronte dalle minacce attuali con un approccio alla sicurezza zero-trust integrato nell’hardware. Le risorse negli ambienti condivisi sono protette da macchine virtuali schermate che forniscono isolamento tra l’host sottostante e le macchine virtuali. Il “Host Guardian Service”, come un nuovo ruolo di Windows Server, permette di rilevare gli host fidati. Inoltre, la gestione “Just in Time” e “Just Enough” permettono di impostare delle regole per limitare l’accesso dell’amministratore. Windows Server 2016 Datacenter offre quindi un valore aggiunto nel fattore sicurezza.

Il nuovo modello di licenza debutta con Windows Server 2016

Con le versioni precedenti, entrambe le licenze Standard e Datacenter si applicano a due CPU fisiche ciascuna. Con il nuovo modello di licenze, c’è stato un cambiamento dalle licenze per-CPU a quelle per-core. Si presume che un server abbia un minimo di 8 core per processore e un totale di almeno due processori, per un totale di 16 core. Per server 16 core è quindi il minimo, per CPU almeno 8 core devono essere coperti da licenza. I server meglio equipaggiati devono essere aggiornati con licenze aggiuntive. Le licenze aggiuntive sono disponibili in passi di 2, 16 e 24 core ciascuno. Inoltre, è ancora necessario acquistare le CAL corrispondenti per utente o dispositivo.

COD: N/A Categorie: , ,