SQL Server 2019 Standard

Svuota

1,099.001,299.00

Descrizione

MICROSOFT SQL SERVER 2019 STANDARD – LA SOLUZIONE PER LE PICCOLE IMPRESE

Le organizzazioni che acquistano Microsoft SQL Server 2019 Standard ottengono un software di gestione di database estremamente efficiente e performante che è fatto esattamente su misura per le esigenze delle imprese. Con l’ultima aggiunta alla serie di software, Microsoft conta sia sull’espansione di numerose funzioni del suo predecessore SQL Server 2017 sia su innovazioni volte a concentrarsi ulteriormente su temi come l’apprendimento automatico, le applicazioni cloud e i Big Data. Anche il fatto che la società di software abbia dato a SQL Server 2019 nuovi connettori è accattivante. Questo significa che gli utenti possono ora usare comodamente SQL Server per interrogare altri database. Questi includono Teradata, MongoDB, Oracle e varie fonti di dati ODBC generiche.

Idealmente attrezzato per i Big Data con SQL Server 2019

Per garantire che le aziende che acquistano Microsoft SQL Server 2019 Standard siano anche attrezzate per ampi carichi di lavoro Big Data, Microsoft ha integrato i due framework più importanti quando si tratta di Big Data, ovvero il Big Data Framework “Apache Spark” e l’Hadoop Distributed File System (HDFS). L’interoperabilità rende possibile il software Kubernetes, che a sua volta assicura che i carichi di lavoro possano essere eseguiti sia localmente che attraverso vari cloud pubblici.

La linea di base è che la società di software di Redmond consente agli utenti di lavorare più facilmente con grandi quantità di dati, fino a 100 terabyte per database. Anche altre nuove funzioni come l’elaborazione delle transazioni online (OLTP) e il data warehousing sono responsabili di questo. Inoltre, la tecnologia Poly Base e il motore di archiviazione utilizzato sono stati rivisti. La tecnologia Poly Base ridisegnata ora permette anche l’esecuzione di query su dati memorizzati in Azure Blob Storage o Hadoop. Nuova è anche l’espansione del supporto per i cluster Hortonworks Hadoop, i cluster Cloudera e lo storage Azure.

Microsoft espande le caratteristiche collaudate

Le aziende che acquistano Microsoft SQL Server 2019 Standard da noi non solo risparmiano, ma beneficiano anche del fatto che Microsoft si concentra sui punti di forza del suo predecessore e li espande costantemente nella versione 2019. Per esempio, Microsoft SQL Server 2019 Standard offre agli utenti funzioni estese per l’elaborazione di diagrammi. Non meno attraente è il fatto che l’applicazione diretta del codice Java è ora supportata. Usando la stessa infrastruttura usata per il codice Python e R, questo beneficia i servizi di apprendimento automatico.

Le novità più importanti di SQL Server 2019 in sintesi

  • I nuovi connettori collegano Microsoft SQL Server 2019 Standard Edition con database come MongoDB, Teradata, Oracle e Co. ed eliminano così le precedenti barriere di analisi.
  • Azure SQL DB Hyper Scale, come servizio altamente scalabile, permette un adattamento automatico anche a grandi carichi di lavoro fino a 100 terabyte per database.
  • Ampio miglioramento delle capacità di elaborazione dei grafici già note dal suo predecessore.
  • Esecuzione diretta di codice Java e uso di codice Python e R per i servizi di apprendimento automatico.
  • Revisione della tecnologia Poly Base e del motore di archiviazione.
  • Integrazione dei due potenti framework di Big Data Apache Spark e Hadoop Distributed File System (HDFS).
  • Esecuzione di carichi di lavoro sia in ambiente locale che su più cloud pubblici.
COD: N/A Categorie: ,